Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso comporta l'accettazione dei cookie.

CENTRO STUDI VALLE IMAGNA

Sei qui: Home Collane Persone e pensieri HO FATTO IL PRETE. Il clero di Bergamo durante l'occupazione tedesca (settembre 1943-aprile 1945)

 

HO FATTO IL PRETE. Il clero di Bergamo durante l'occupazione tedesca (settembre 1943-aprile 1945)

Email
Il clero di Bergamo durante l'occupazione tedesca (settembre 1943-aprile 1945)
Contributo: 20,00 €
Descrizione

"Chi vive in continua comunione col popolo non può estraniarsi nei momenti di maggiore pericolo e proprio quando sono in gioco i presupposti di ogni possibile vita civile: il pane e la libertà. La resistenza quindi contro l’ingiusta e inumana esperienza fascista trovò all’opposizione più ostinata tutta la parte più sana del popolo e il Clero che vive continuamente in mezzo al popolo". Con queste parole don Agostino Vismara ricorda la Resistenza e l’apporto del clero a un anno dalla Liberazione, nel 1946.
Ho fatto il prete di Barbara Curtarelli indaga e mette in luce un aspetto fino ad ora poco approfondito dalla storiografia locale: l’atteggiamento e i comportamenti del Clero bergamasco nel suo complesso durante il fascismo prima e la Resistenza poi. Un libro importante per capire meglio come a Bergamo si fosse declinato il rapporto tra Chiesa e fascismo. Una ricerca preziosa per riscoprire le tante microstorie di sacerdoti e delle loro comunità. (Mauro Magistrati)

Pagine: 504
Luogo di edizione: Sant'Omobono Terme (BG)
Anno di edizione: 2018
Autore: Barbara Curtarelli